Le due strade, Torino, Alle soglie (la poesia del «cuore monello giocondo che ride pur anco nel pianto») e tre poesie d’argomento amoroso: L’assenza, Cocotte e Un rimorso dalla voce di Isabella Aragonese.

Eugenio Montale ha definito una volta Gozzano «poeta in pantofole» per la sua l’apparente sciatteria, ma è stato uno dei più importanti poeti del Novecento italiano.

A tessere le fila tra una poesia e l’altra,  l’italianista Chiara Fenoglio.

 

(La lettura è stata registrata al Salone del Libro del 2016)