Vita Nova arriverà anche nelle scuole con una serie di iniziative mirate, realizzate grazie al supporto di importanti partner del Salone, tra i quali il la Fondazione Compagnia di San Paolo,  MIBACT Centro per il Libro e la Lettura,l’Associazione delle Fondazioni di Origine Bancaria del Piemonte.

 

Il programma per le scuole

Si comincia venerdì 4 dicembre con tre appuntamenti rivolti alle scuole, nell’ambito di SalTo Diventi, il progetto dedicato alle scuole, ai docenti e ai ragazzi, sostenuto dalla Fondazione Compagnia di San Paolo

Il primo appuntamento, rivolto alle scuole primarie, è un dialogo su Realtà-Fantasia per ricordare Gianni Rodari e Pinin Carpi. Alle 9 Susanna Mattiangeli e Luca Doninelli interverranno accompagnati dalle letture di Carla Signoris e Max Paiella. Si proseguirà alle 10:30 con un appuntamento per le secondarie di primo grado con con i filosofi Maura Gancitano e Andrea Colamedici, che andranno a fondo dei presunti opposti Maschi-Femmine: perché la diversità è una grande fonte di meraviglia e di ispirazione, se si impara a non dare il mondo per scontato. Alle 12, chiuderà la mattinata l’incontro per le scuole superiori con Roberto Saviano a partire dal rapporto Sud-Nord. Tutte le lezioni rivolte alle scuole sono visibili gratuitamente sul sito e sui canali digitali del Salone. I docenti che hanno piacere di interagire con gli ospiti portando le domande dei loro studenti potranno registrarsi - a partire da lunedì 30 novembre - e seguire la diretta all’interno di SalTo+, la nuova piattaforma digitale dedicata alla community del Salone.

 

Il buono da Leggere

Vita Nova è anche un’occasione per arricchire la biblioteca di classe e scolastica, facendo un salto nelle librerie della città di Torino: è un modo per sostenere le scuole, i giovani e a tutti i lettori e le lettrici del Salone. Quest’anno, grazie al sostegno della Regione Piemonte, distribuiremo 12.000 Buoni da Leggere del valore di 10 €: saranno spendibili nelle 34 librerie torinesi, indipendenti e di catena, che ospitano gli editori di Vita Nova dal 4 dicembre 2020 al 7 gennaio 2021.

Per i docenti

I docenti delle scuole piemontesi d’infanzia, primarie e secondarie di primo grado possono richiedere un carnet di dieci Buoni (del valore di 10 € ciascuno), per arricchire le biblioteche di classe e, in prospettiva, quelle scolastiche. I carnet per i docenti possono essere spesi in diverse librerie. Per valutare l’impatto del progetto, chiederemo ai docenti coinvolti di compilare, nelle settimane successive, un form online per conoscere quali titoli sono stati acquistati. Ai docenti delle superiori consigliamo di promuovere l’iniziativa tra i propri studenti, che rientrano tra le categorie che possono usufruire del Buono.

Scopri i dettagli dell’iniziativa

Educare alla lettura

In occasione di Vita Nova verrà proposto il primo modulo di Educare alla lettura, il corso di formazione, valido per l’aggiornamento di docenti e bibliotecari, organizzato dal Salone del Libro e dal MIBACT Centro per il Libro e la Lettura in collaborazione con AIB: sei appuntamenti online dal 3 al 16 dicembre, per approfondire conoscenze e competenze nell’ambito della letteratura per l’infanzia e l’adolescenza e per formare giovani lettori; sei occasioni di confronto e dialogo con importanti autori e autrici italiani e stranieri. Si comincerà con la neuroscienziata americana Maryanne Wolf con un viaggio dentro il cervello che legge, mentre Aidan Chambers ragionerà su lingua e forme della letteratura young adult; Vittoria Facchini e Alessandro Sanna racconteranno come leggere le figure negli albi illustrati e non solo; un appuntamento per leggere e divulgare la scienza avrà come ospiti Licia Troisi e Adrian Fartade; sul ruolo e il significato della poesia interverranno Giusi Quarenghi e Franco Lorenzoni. Concluderà il ciclo di incontri Federico Batini, con una lectio dedicata ai benefici della lettura ad alta voce a scuola. A moderare gli appuntamenti, i due consulenti del Salone del Libro Eros Miari e Fabio Geda. Data la risposta così alta, stiamo lavorando per permettere a una platea il più ampio possibile di partecipare agli incontri.  Ci si potrà iscrivere agli appuntamenti da lunedì 30 novembre. La partecipazione al corso è gratuita. Per ottenere l'attestato di formazione valido ai fini dell'acquisizione dei crediti formativi è necessario partecipare ad almeno cinque incontri.

Scopri i dettagli  

 

Adotta un libro. 

 

Quattromila copie di un grande capolavoro della letteratura attorno a cui radunare la comunità scolastica. Grazie al contributo dell'Associazione delle Fondazioni di Origine Bancaria del Piemonte, il Salone del Libro stamperà, in un'edizione dedicata, un grande classico della letteratura da distribuire gratuitamente alle classi quarte delle scuole superiori. Tremila copie saranno distribuite agli studenti piemontesi, mille fuori regione. Durante l’anno, il Salone accompagnerà i ragazzi nella lettura del libro con materiali dedicati, una piattaforma in cui scambiarsi online impressioni e recensioni e un grande evento finale durante la prossima edizione del Salone. Il titolo verrà annunciato a stretto giro.