SALONE INTERNAZIONALE
DEL LIBRO DI TORINO SALONE INTERNAZIONALE
DEL LIBRO DI TORINO

SALONE INTERNAZIONALE
DEL LIBRO DI TORINO

Dal 1988, la più grande fiera dell’editoria italiana

Ogni anno a Torino nella cornice del Lingotto Fiere si riunisce tutta la filiera del libro: case editrici, scrittori, librai, bibliotecari, agenti, illustratori, traduttori e tanti, tantissimi lettori. Per gli editori, dai grandi gruppi agli indipendenti, il Salone è la più importante occasione di vendita e di presentazione delle novità editoriali. Per tutti i lettori, il Salone è un grande festival internazionale della cultura: 2.000 ospiti da ogni parte del mondo per un totale di 1.200 eventi. Ogni anno arrivano al Salone le autrici e gli autori che hanno fatto la storia della letteratura del Novecento e del nostro secolo.

SALONE OFF SALONE OFF

SALONE OFF

Il Salone in giro per la città

Un evento diffuso che porta i libri e gli autori del Salone in tutte le circoscrizioni della città di Torino tra scuole, biblioteche, musei, teatri, ospedali, case popolari, strade, botteghe e parchi. Una grande festa che ha superato i confini cittadini, raggiungendo tutte le province piemontesi.

500 eventi in tutto il Piemonte

SALTO SCUOLA SALTO SCUOLA

SALTO SCUOLA

Per crescere i lettori di domani

È la sezione del Salone dedicata al mondo della scuola e ai ragazzi, sostenuta dalla Fondazione Compagnia di San Paolo. Un’offerta continuativa di attività per gli studenti di tutta Italia. Il più longevo è Adotta uno scrittore, che da 19 anni porta a scuola e in carcere i più importanti autori contemporanei. Ai docenti è dedicato il corso Educare alla lettura per formare i lettori di domani. Al Salone ogni anno quasi 400 ore di programmazione per un grande laboratorio di idee in cui sperimentare, conoscere e interrogarsi attraverso la migliore offerta editoriale per bambini, ragazzi e adolescenti.

SALTO PRO SALTO PRO

SALTO PRO

Dove si incontra la filiera

Un grande spazio di networking e un programma dedicato a tutte le professioni del libro. Al Lingotto e durante tutto l’anno il Salone organizza workshop, convegni e spazi b2b, un luogo fisico e virtuale dove incontrarsi, formarsi e conoscere tutte le novità per la filiera. SalTo Rights Centre è invece uno dei momenti principali del calendario europeo dell’editoria per la compravendita di diritti di edizione e traduzione. Book to screen è la sua sezione in cui vendere i diritti per il cinema e le serie tv. Per l’occasione, ogni anno arrivano a Torino editori e agenti da 40 paesi del mondo.

SALTO + SALTO +

SALTO +

La piattaforma digitale per la community del Salone

SalTo+ è tante cose insieme. Qui i lettori del Salone trovano un grande catalogo multimediale con più di 100 ore di contenuti speciali, interviste, podcast e materiali d’archivio. Nato nel 2020, su SalTo+ si possono seguire incontri e presentazioni digitali, masterclass e incontri di formazione, anche per le scuole e gli operatori della filiera. La piattaforma è anche pensata per aiutare tutti i visitatori del Salone ad organizzare la propria visita: acquistando i loro biglietti e prenotando gli incontri in sala. Agli iscritti a SalTo+ sono riservati servizi, vantaggi corsi, anteprime ed eventi speciali.

RESPONSABILITÀ E IMPEGNO RESPONSABILITÀ E IMPEGNO

RESPONSABILITÀ E IMPEGNO

Promuovere la cultura della sostenibilità attraverso i libri e la lettura

I libri sono un attore imprescindibile per promuovere e divulgare la cultura della sostenibilità. Utilizzando come mappa i 17 obiettivi dell’Agenda 2030, il Salone costruisce progetti, collaborazioni e partenariati nazionali e internazionali. L’azione concreta della sostenibilità si manifesta sia in buone pratiche nella gestione di eventi, sia nella costruzione di una fitta rete di iniziative attente al ruolo sociale della cultura. Dalla donazione di libri ai progetti negli ospedali e nei carceri, il Salone lavora tutto l’anno per rendere la lettura più accessibile e inclusiva, portandola dove più fatica ad arrivare.

INTERNAZIONALITÀ INTERNAZIONALITÀ

INTERNAZIONALITÀ

Il Salone oltre confine

Riconosciuto all’estero come vetrina dell’intera editoria italiana, il Salone del libro collabora con molte istituzioni straniere deputate alla promozione della lingua e della cultura del proprio paese di origine in Italia. Tra queste, solo per citare i rapporti più consolidati: l’Institut Français, il Goethe-Institut e l’Instituto Cervantes. Inoltre, il Salone ha un intenso scambio, rinsaldato da progetti condivisi, con le due principali fiere professionali a livello internazionale per la vendita di diritti editoriali: la Frankfurter Buchmesse e la Bologna Children’s Book Fair.

IL SALONE TUTTO L’ANNO IL SALONE TUTTO L’ANNO

IL SALONE TUTTO L’ANNO

Con il salone i libri e i loro lettori si incontrano tutto l’anno

Dalla più grande libreria en plein air d’Europa con Portici di Carta, a Sedendo e Mirando, un festival diffuso nei teatri marchigiani. Il calendario del Salone non conosce pause, tra eventi, collaborazioni e rassegne a Torino e in giro per l’Italia. Tutti i giorni i lettori possono trovare nuovi contenuti sui canali digitali del Salone: una ricchissima galleria di video on demand, podcast e anteprime su SalTo+ e le sue linee editoriali digital: dalle playlist musicali del Cinghiale Bianco alle ricorrenze letterarie, dai consigli di lettura al book club.